Handmade Easter – Candles in the Grass

Hello everyone! This post is going to be bilingual, so if you speak Italian, you can read below!

Today’s post is part of a collaboration of a group of 40 bloggers and crafters from The Creative Factory. We are all somehow interested in handmade projects and we do the most different things with our little, tiny, creative hands.

Easter is approaching, it’s less than a week away. I have been taught that Easter is the celebration of light and life, so I decided to fuse those things together and what came out of my mind was “Easter candles!”. We all know that candles remind everyone of Christmas and winter and fireplace lit, where you can relax and read, but Easter is a perfect moment for candles too.
It was also the occasion for the creation of a present for one of my friends, whose birthday was a week ago.

How do we create these Easter Candles?
First of all, we take – candles, of the length and shape you prefer;
– a hairdryer;
– different tissue napkins;
scissorscandles1

All you have to do is cutting out of the napkins the shapes you like (I chose flowers) or you cut the napkins so as to cover the whole candle. And this is the simple part. Then, you have to switch you dryer on and wait until the heat melts the wax of the candles, working as glue for the napkins we positioned on it. It takes a while (for the wholly covered candle it took me 40 minutes), so you can watch your favourite TV show in the meanwhile.

Isn’t this easy and cute?

The candles, the purple napkin, and the grass-y basket are from Tiger, if you are interested!
Happy Easter (in advance!)

candles4

(Italian Version!)

Ciao a tutti!

Il post di oggi è parte di una collaborazione fra 40 blogger del gruppo The Creative Factory. Siamo tutte, in diversa maniera, interessate ai progetti fatti a mano e facciamo le cose più diverse con le nostre piccole, creative manine.

La Pasqua si avvicina, è a meno di una settimana. Mi è stato insegnato che Pasqua è la festività della luce e della vita, quindi ho deciso di unire entrambe le cose e quello che la mia mente ha prodotto è stato “Candele pasquali!” (con un tocco primaverile). Sappiamo tutti che le candele ricordano il Natale, l’inverno e il caminetto acceso, davanti al quale ci si rilassa o si legge, ma anche Pasqua può essere il momento perfetto per le candele.

È stata anche l’occasione per creare il regalo per una mia amica, il cui compleanno era la scorsa settimana.

Ma come facciamo queste candele pasquali?

Prima di tutto, prendiamo – candele, della forma e lunghezza che preferiamo;
– un asciugacapelli;
– diversi tovaglioli;
– forbicicandles2

Tutto quello che dobbiamo fare è tagliare dai tovaglioli i motivi e le forme che preferiamo (io ho scelto i fiori) oppure tagliare il tovagliolo in modo da ricoprire totalmente la candela. E questa è la parte semplice. Dopodiché, accendiamo l’asciugacapelli e aspettiamo fino a che il calore non fa sciogliere la cera della candela, che funziona da colla per I tovaglioli che abbiamo disposto su essa. È un procedimento abbastanza lungo (per la candela ricoperta totalmente ho impiegato 40 minuti), quindi potete guardare un episodio della vostra serie TV preferita nel frattempo.

Non sono semplicissime da fare e carinissime?

Le candele, i tovaglioli viola e il cestino con l’erba li ho presi da Tiger, se vi interessasse.
Buona Pasqua (in anticipo!)candles3

Handmade Easter by The Creative Factory

Inoltre Alex di C’è Crisi C’è Crisi ha indetto un Linky Party!

Qua sotto trovate i nomi delle altre ragazze che pubblicano oggi i loro progetti:
Alessia De Bonis di Le Chat Gourmand
Camille Nancy di La Mini Factory
Mara di The Ice-cream Parlourcandles5

Advertisements

34 thoughts on “Handmade Easter – Candles in the Grass

  1. Alex Bonetto says:

    L’idea di decorare le candele è molto carina. Io cerco sempre di acquistarle bianche come le tue e poi di personalizzarle a seconda della stanza in cui le accenderò. Dove li trovi dei tovagliolini cosi carini? Io li sto cercando ovunque perchè volevo usarli per fare un collage ma nulla, trovo i soliti ghirigori… Ti ringrazio per il tuo contributo al gruppo e spero parteciperai anche alle prossime iniziative. Un bacione, alex

    Like

    • valeriashelf says:

      Quelli violetti li ho trovati da Tiger, gli altri li ha mia madre da secoli!
      Di solito nei negozi di “casa” ci sono alcune fantasie carine, oppure adesso per Pasqua si trova qualcosa!

      Grazie per aver avuto l’idea di queste iniziative! ^-^

      Like

  2. Martina Cattin says:

    bellissime queste candele…. adoro il fatto che si possano “addobbare” a piacere…. e con un semplice tovagliolo… e Phon alla mano!!!… Grazie mille per aver condiviso con noi…questa creatività! baci baciiii

    Like

  3. genitorialmente says:

    Molto belle un’idea originale veramente, inoltre, sono perfette per ogni occasione e da fare con i bambini. Esattamente tutto ciò che serve a me.

    Complimenti
    Flavia

    Liked by 1 person

  4. sanztosi says:

    Belle le tue candele,
    avevo visto un procedimento simile fatto con il ferro da stiro, ma mi preoccupava il fatto che il calore del ferro a contatto col tovagliolo lo potesse bruciare…
    col phon sicuramente questo problema non si pone, ci proverò sicuramente!!!
    A presto
    MOni

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s